Navigation
Slider

Non è consigliabile che il processo verbale diventi una vera e propria “perizia” con commenti, analisi degli accertamenti, scambi di osservazioni articolate, e

magari risposte, seppur sintetiche, in ordine ai quesiti posti: non sarebbe funzionale al compimento corretto dell’incarico. Un verbale “tipo” dovrebbe contenere — ora, data e luogo dello svolgimento delle operazioni;
— soggetti presenti;
— eventuale autorizzazione ricevuta per l’accesso ai luoghi
— attività compiute;
— risultanze delle stesse;
— documenti acquisiti e/o consegnati dalle parti;
— osservazioni ed istanze delle parti;
— fissare termine alle parti per produzioni eventuali memorie;
— fissazione del proseguimento delle operaz

 

true