Navigation
Slider

SEMINARIO OPERAZIONI PERITALI

PROGRAMMA

  • Consulente tecnico d’ufficio
  • Nomina del consulente tecnico d’ufficio
  • Esempi di avvisi di nomina e di verbale di udienza
  • Giuramento
  • Incompatibilità
  • Astensione
  • Ricusazione
  • Esempio di istanza di astensione
  • Responsabilità civile del c.t.u.
  • Il grado della colpa
  • I danni risarcibili
  • La responsabilità penale
  • I quesiti
  • Ausiliari del c.t.u.
  • Consigli pratici
  • Consulente tecnico di parte
  • Nomina del consulente tecnico di parte
  • Lettera di conferimento incarico e di verbale di udienza
  • Incompatibilità
  • Diritti e facoltà
  • La consulenza tecnica al di fuori del processo civile consigli pratici

Facilitazioni:  

Sono previste facilitazioni per gruppi di almeno 4 persone o per l'acquisto dei 4 seminari in blocco (Affidamento Incarico + Operazioni Peritali + Relazione Tecnica + Parcella)

Destinatari:

Il corso si rivolge a professionisti, Architetti, Ingegneri, Geometri, Periti Industriali, Ragionieri, Commercialisti, Consulenti del lavoro, Periti Agrari, Agrotecnici, Dottori Agronomi e Dottori Forestali e tutti gli altri professionisti che non hanno un ordine professionale (Acustici/Specialisti in acustica, Avvocati, Biologi, Consulenti aziendali, Consulenti del lavoro, Consulenti per la Pubblica Amministrazione, Consulenti pubblicitari, Criminologi, Esperti d'arte, Gioiellieri, Fisici, Geologi, Grafologi, Infermieri, Informatici,  Interpreti, Investigatori, Periti grafici e fotografici, Periti in danni ed infortunistica stradale,  Periti musicali, Sociologi, ecc) che desiderano approfondire il tema delle consulenze tecniche con particolare attenzione per quelle in ambienti giudiziari.

Sbocchi occupazionali:

Libera professione come Consulente Tecnico d'Ufficio (C.T.U.) presso il Tribunale e/o Giudice di Pace, Consulente Tecnico per la Procura generale, collaborazioni con studi legali come Consulente Tecnico di Parte (C.T.P.), consulenze tecniche su richiesta di Enti, Società o privati.

Dispense:

Durante il seminario sarà consegnato documentazione su quanto trattato durante il seminario.

 Al termine del Corso sarà consegnato un attestato di frequenza

 


SITUAZIONE

L’attività del Consulente Tecnico, d’Ufficio o di parte, stante l’enorme incremento del contenzioso, ha assunto un ruolo indispensabile, correlato ad una sempre più consistente richiesta del mercato, nell’attuale momento di crisi economica.
Gli sviluppi professionali connessi sono estremamente articolati, in particolare, il Consulente Tecnico di Ufficio esplica la sua attività, a seguito di nomina ufficiale, per Tribunali, Procure, Giudici di Pace, Commissioni Tributarie. Il Consulente Tecnico di parte per privati, avvocati, aziende ed enti (Comuni, Province e Regioni).

PREMESSA

L'attuale  normativa  sulla perizia e  sulla consulenza  tecnica nel penale e nel  civile, non prevede esplicitamente particolari requisiti circa la formazione del professionista che riceve l'incarico per l'indagine peritale o di consulenza di parte.
Da tale constatazione nasce la necessità dell'istituzione di questi seminari che vogliono essere l'inizio di una maggiore qualificazione della nostra categoria: i consulenti tecnici.

OBIETTIVI  

Il Seminario è una delle cinque fasi in cui è stata suddivisa l’attività della consulenza tecnica: 1) C.T.U. e Perito ed Albo dei Consulenti  Tecnici e Periti; 2) Affidamento incarico; 3) Operazioni peritali; 4) Relazione tecnica e deposito; 5) Parcella
Il Seminario valorizza gli aspetti metodologici della tecnica peritale nelle sue diverse applicazioni teorico-pratiche.
L'impostazione  didattica,  proposta  dal   Dipartimento  Formazione,   permette   una immediata utilizzazione operativa delle nozioni apprese.
Il Seminario, inoltre consente di acquisire  una  informazione-formazione  di   tipo  professionale,   tale  da  permettere  di individuare le aree deboli e di intervenire con idonei supporti operativi-metodologici.

LE DATE DEL SEMINARIO
MILANO:     In programmazione
BOLOGNA:   In programmazione
ROMA:        In programmazione
PALERMO:   In programmazione
N.B.

Tutti i corsi avranno inizio a condizione che venga raggiunto il numero minimo di partecipanti (min. 32, max. 40)


CONTATTI

Per ulteriori informazioni relative al seminario rivolgersi a:
ENRICO LANFOSSI 340. 760. 2042
enrico.lanfossi@ilportaledelctu.it

Il corso, come tutti i corsi in commercio,  non è "abilitante" in senso stretto della professione di CTU, in quanto è necessario un'anzianità minima di Ordine (tipicamente 3 anni) e curriculum; l'iscrizione avviene per soli titoli (quindi né prova, né colloquio).
true